Assistenza primaria vs. specialista del dolore: I vantaggi della terapia del dolore

Se soffrite di dolore cronico, probabilmente avete già discusso ed eventualmente iniziato un trattamento con il vostro medico di base. Molti pazienti hanno frequentato lo stesso medico di base per tutta la loro vita adulta e si sentono a proprio agio con lui, preferendo quindi ricevere tutti i consigli e le cure dal proprio medico. Altri pazienti hanno dichiarato di preferire che sia il proprio medico di base a curare il loro dolore cronico per motivi di efficienza: vedere un solo medico in un’unica sede è più efficace per i loro orari.

La cosa migliore che il vostro medico di base può fare per voi se soffrite di dolore cronico è indirizzarvi a uno specialista del dolore. Per trarre veramente tutti i benefici della gestione del dolore, è meglio rivolgersi a un medico esperto nel vostro specifico tipo di dolore cronico.

Cosa fanno i medici per la gestione del dolore?

I medici che si occupano di gestione del dolore sono specialisti con un alto livello di formazione ed esperienza nella diagnosi e nel trattamento di diversi tipi di dolore acuto e cronico. Ci si può chiedere cosa facciano i medici per la gestione del dolore di diverso dal proprio medico di base, e la risposta è molto. Il campo della gestione del dolore è cresciuto nel corso degli anni e continua a diventare sempre più complesso, rendendo ancora più importante la collaborazione con uno specialista. Ecco un elenco di ciò che i medici che si occupano di gestione del dolore fanno che un medico di base non può fare:

  • Eseguire test specializzati per la diagnosi di condizioni di dolore cronico
  • Prescrivere e gestire in modo appropriato i farmaci per condizioni uniche a vari livelli di gravità.
  • Eseguire procedure quali blocchi nervosi e iniezioni spinali
  • Coordinare ulteriori cure, tra cui la terapia fisica e psicologica o la riabilitazione.

Per essere indirizzati a uno specialista del dolore vicino a voi, rivolgetevi al vostro medico di base.

Benefici della terapia del dolore

Sebbene il medico di base sia esperto di un’ampia varietà di problemi fisici e di salute, non ha ricevuto lo stesso livello di formazione sulle condizioni specifiche che ha ricevuto uno specialista. Nel 2011, infatti, solo quattro scuole di medicina in tutti gli Stati Uniti prevedevano corsi incentrati esclusivamente sul dolore come parte del curriculum obbligatorio. Di conseguenza, un sondaggio condotto nello stesso anno su 500 medici di base ha rivelato che solo il 34% dei partecipanti ha dichiarato di essere a proprio agio nel trattare pazienti affetti da dolore cronico.

Dopo la scuola di medicina, i nostri medici che si occupano di gestione del dolore completano ulteriori corsi di specializzazione, tirocini e borse di studio specifiche per il trattamento del dolore cronico. Questa formazione aggiuntiva non solo approfondisce la conoscenza del dolore cronico in sé, ma anche delle procedure interventistiche che possono contribuire a ridurre la sofferenza e ad aumentare la qualità della vita. I principali vantaggi di rivolgersi a uno specialista della gestione del dolore sono:

  • Ampia esperienza e formazione nella gestione del dolore
  • Accesso ad attrezzature e opzioni di trattamento specializzate, altamente focalizzate su specifici tipi di dolore cronico.
  • La capacità di prescrivere e gestire i tipi di farmaci che possono aiutare a sopprimere il dolore cronico durante

Uno dei vantaggi delle cure per la gestione del dolore presso i Pain Relief Centers è che i nostri specialisti lavoreranno con voi per creare un piano di trattamento personalizzato per la vostra condizione unica e il suo livello di gravità. Il nostro approccio consiste nell’utilizzare i metodi più innovativi e minimamente invasivi che il settore possa offrire. Per fissare un appuntamento, cercate la sede più vicina a voi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *